Combinazione di immagini per un ritratto surreale


Questo tipo di immagine surreale è molto popolare ma non è intuitiva come sembra. C’è qualche trucchetto di Fusione da applicare ma il trucco principale sta nel trasformare il volto sulle mani.

Le Immagini
Io utilizzo immagini prese da Fotolia. Se utilizzi le tue immagini puoi saltare questo passaggio, e ricorda puoi caricare e taggare le tue immagini per aiutare altre persone a creare quest’effetto!

Inizia cercando “face hands”. Così facendo avrai ottimi risultati, personalmente sono riuscito a trovare un’immagine che descrive esattamente quello che avevo in mente:

fotolia_surreal_portrait_01

Selezionare quest’immagine cliccando sul tasto “+” mi consente di vedere tutte le immagini di questo set. C’è un’immagine similmente posizionata della faccia della modella, quindi prenderò sia questa che quella con le mani sul volto:

fotolia_surreal_portrait_02

Credito Bonus: se vuoi provare questa tecnica o testare se le immagini funzionano bene tra di loro, puoi scaricare la versione “bozzetto” delle immagini. Si tratta di versioni a bassa risoluzione e con watermark.

fotolia_surreal_portrait_03

Combinare le Immagini con Photoshop
Apri l’immagine “Mani” e aggiungi l’immagine “Volto” su di essa. Qui ho trascinato ed incollato il livello Volto, il che lo rende anche un oggetto avanzato, cosa che mi tornerà utile in seguito.

Anche durante la trasformazione posso ridurre l’opacità così da sovrapporre il livello “a cipolla” in modo da allinearli con maggiore precisione. Anche se le immagini non corrispondono perfettamente, userò l’occhio sinistro che riesco a vedere sotto le mani, per poi posizionare la linea dei capelli dove dovrebbe essere.

fotolia_surreal_portrait_04

Una volta soddisfatti della posizione, clicca sul tick o premi Invio per accettare le modifiche e riporta l’opacità del livello Volto al 100%.

Credito Bonus: Un buon modus operandi con Photoshop consiste nel dare un nome ai vari livelli, come ho fatto io con “Mani” e “Volto”

Maschere
Assicurati che il livello “Volto” sia un oggetto avanzato

L’unica parte del livello Volto che ci serve è coperto dalle mani. Per mascherare tutto il resto attiva il livello Mani ed usa lo strumento Selezione Rapida per selezionare le mani:

fotolia_surreal_portrait_12

Rendi il livello Volto visibile, selezionalo e aggiungi una Maschera di Livello:

fotolia_surreal_portrait_13

Modellare il Volto sulle Mani
Per modellare il volto sulle mani userò una Displacement Map.

Per creare una displacement map per quest’immagine:

  1. Disattiva la visibilità per il livello Volto
  2. Scegli dal Menu; Immagine > Duplica
  3. Seleziona Duplica solo livelli uniti – clicca OK
  4. Nella nuova immagine crea un livello Black and White Adjustment – può restare come default
  5. Aggiungi un livello Levels adjustment. Regolane il contrasto

fotolia_surreal_portrait_076. Salva quest’immagine come psd chiamandola “map” in qualche directory a cui ti sarà facile arrivare dopo. Personalmente preferisco appoggiarmi sul desktop. Facile da trovare e mi viene naturale eliminare ciò che non mi serve quando ho finito.

fotolia_surreal_portrait_087. Ritorna all’immagine principale

8. Rendi visibile il livello Volto e selezionalo.

Aggiungi il movimento
Dal menu scegli: Filtro > Distorsione > Muovi

fotolia_surreal_portrait_09

Le cifre che inserisci in Orizzontale e Verticale sono in pixel e si riferiscono a quanto si “muovono” a seconda della luminosità o meno della mappa. Ciò dipenderà dal contrasto della mappa e dalla risoluzione dell’immagine.

Dal momento che il livello è un oggetto avanzato potrai cambiarlo in seguito se necessario. Gli altri settaggi possono rimanere di default.  Clicca su OK

fotolia_surreal_portrait_10

A questo punto Photoshop ti chiederà di localizzare la Map creata in precedenza. Localizzala e clicca su apri. Photoshop distorcerà il livello in virtù della map. Imposta la modalità di fusione su Scurisci:

fotolia_surreal_portrait_14

Rifinisci la maschera
Seleziona il pennello a punta morbida e riduci l’opacità al 30%. Dipingi di nero sulla maschera così che i due livelli si fondano:

fotolia_surreal_portrait_15

Tocchi finali
Terminata l’operazione andrò a ridurre l’opacità del livello Volto quanto basta a rendere meglio la fusione. Fatto ciò, esporta l’immagine combinata su Adobe Camera Raw per creare un’immagine in bianco e nero con pochi accorgimenti:

fotolia_surreal_portrait_16

Come al solito, un sentito ringraziamento ad Eric per averci fornito questo tutorial. Resta sintonizzato per la prossima settimana e, nel frattempo, dai un’occhiata ad altri suoi tutorial sul suo website, YouTube e puoi trovarlo anche su Facebook e Twitter nel caso tu voglia metterti in contatto con lui!